Visualizzazioni totali

TRADUTTORE

martedì 30 gennaio 2018

Trapunta patchwork



Buongiorno a tutte.
Fra una pennellata e l'altra abbiamo inserito anche l'ago e la macchina da cucire.
Adoro tutto ciò che le mani realizzano. In un'epoca, la nostra, in cui tutto è industrializzato, riscoprire la capacità di dar vita a qualcosa è davvero magia.
La vita frenetica non permette di fermarsi. E così tante cose che vedevamo fare alle nostre nonne rischiano di andare perdute per sempre. Penso alla bellezza di una marmellata fatta in casa, al profumo di pane appena sfornato, al miele appena raccolto, al rumore di un telaio, al calore di una coperta fatta a mano.






Mi è stato chiesto di realizzare questa piccola trapunta per il lettino di un bambino nato da poco.
Una trapuntina personalizzata...






Allegra...fra pianeti e stelline...
Con il suo nome in italiano e in cirillico.






Un tenero pensiero, piccoli pezzi di stoffa che danno vita ad una coperta intessuta di gioia.
E si sa...chi dorme sotto un quilt dorme sotto una coperta d'amore.


A tutte un KISS!

2 commenti:

*Susycottage* ha detto...

Ma insomma Mary...possibile che ogni cosa che fai
ti riesca così bene?? Ma proprio bene bene!!
Hai un grande dono, no, tanti doni!!
Un abbraccio
Love Susy ♥

Bisous Ve ha detto...

Heilà ciao mia dolce Mary, eccomi di nuovo qui 😃...
Mi sono decisa a ritornare nella blog-sfera e ovviamente non potevo non passare per sbircire cosa hai combinato in tutta questa mia lunghissima assenza.
Come sempre sai spaziare dai pennelli ai tessuti con una bravura immensa...
Questa tua ultima creazione è davvero meravigliosa.
Super fortunato il bimbetto che si coccolerà e scalderà con questo plaid.
Per ora ti abbraccio forte forte e ti auguro una buonissima domenica
Bacio immenso per te e coccola speciale alla monella
Con l'affetto di sempre
Love et bisous Ve❤🐶

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...